Scegliere il colore del divano non è un’impresa semplice, soprattutto se l’intenzione è quella di donare un tocco di personalità al proprio living: tante le nuance disponibili e individuare quella più adatta all’ambiente in cui verrà inserito il divano è fondamentale per creare un insieme coeso e armonico.

Il colore del divano, infatti, incide molto sulla resa finale del salotto: solitamente, un sofà grigio o dai colori neutri – sobrio e elegante – si addice molto a soggiorni un po’ formali e dal gusto minimal e raffinato; un divano dai colori più accesi come il blu, giallo o rosso, invece, sarà la scelta migliore per chi è alla ricerca di un’atmosfera calda, frizzante e ricca di personalità

A questo proposito, nello specifico il divano rosso è una delle tipologie più apprezzate, in quanto il suo colore caldo, forte e passionale è in grado di cambiare completamente il mood di qualsiasi soggiorno, conferendogli la giusta dose di personalità, carattere ed eleganza. Il divano rosso, inoltre, è senza tempo (non passerà mai di moda) e, soprattutto, è molto versatile, in quanto si abbina bene a tutti gli stili di arredamento, da quelli più classici a quelli maggiormente moderni. 

Scegliere il divano rosso giusto è senza dubbio il primo passo da compiere per avere un salotto con la S maiuscola dalla grande personalità; per farlo, un aspetto fondamentale è sicuramente individuare la sfumatura di rosso che più ci piace e che meglio si adatta al nostro salotto, per poi valutare aspetti essenziali come la qualità della fattura del divano e la possibilità di personalizzare modello, misure e rivestimenti (materiali e colori). 

Come abbinare un divano rosso agli altri elementi dell’arredo del salotto? Per quanto riguarda questo aspetto, invece, non lasciatevi spaventare dal colore particolare, anzi: basterà seguire gli accorgimenti che troverete nei prossimi paragrafi per far sì che il vostro divano rosso si integri perfettamente con il resto dell’arredamento. Ecco che pareti, tappeti e cuscini diventeranno lo sfondo ideale per il protagonista del vostro salotto: il divano rosso!

Il divano rosso perfetto esiste e potete abbinarlo facilmente

Riguardo alla scelta del divano rosso perfetto, da Biesse Divani potrete trovare il giusto mix di tutti gli elementi fondamentali che un sofà deve avere: ampia possibilità di scelta di tipologie, colori e materiali, elevata qualità di materie prime e lavorazioni accurate, così come vasta possibilità di richiedere modelli con misure personalizzate per il vostro salotto. 

Ecco qualche esempio di divano rosso che troverete presso il nostro showroom:

Non perdetevi le esclusive promozioni estive di Biesse Divani! Per tutto agosto (fino al 30/8/2022) sconti fino al 30% sui divani: vi aspettiamo in showroom!

Vediamo ora come abbinare un divano rosso – tra i più versatili in assoluto –  integrandolo in tre stili di arredo differenti: moderno, contemporaneo e classico.

Stile moderno: come abbinare un divano rosso

Se desiderate che il vostro salotto diventi un ambiente in perfetto stile moderno e all’avanguardia, il divano rosso sarà senza dubbio un’ottima scelta: la sua eleganza e la sua capacità di non passare mai di moda lo rendono un modello perfetto anche per i soggiorni che seguono le tendenze più recenti in fatto di arredamento. 

Intanto, per seguire i dettami di questo stile sarebbe meglio non riempire troppo la stanza con tanti complementi: meglio dare più importanza al divano e lasciare spazio libero intorno.

Anche per gli abbinamenti è bene percorrere la via della semplicità: il divano rosso, infatti, è perfetto se accostato a colori soft e naturali, come ad esempio un pavimento in cemento naturale e pareti e mobili dai toni molto chiari, in grado di esaltare, quindi, la vivacità del sofà. 

Un’ottima idea potrebbe essere di appendere una tela, anche abbastanza grande e colorata, che riprenda il rosso del divano e il colore del pavimento.

Stile contemporaneo: come abbinare un divano rosso

Come abbinare un divano rosso in un living dallo stile contemporaneo? In questo caso potete optare per la scelta del color tortora, una tonalità molto utilizzata oggi per pareti e mobili, e che garantisce la raffinatezza di una cromia vellutata.

Qualche complemento? In un living dallo stile contemporaneo un pouf rosso, un tavolino di vetro e, perché no, qualche lampada dalle forme sinuose e moderne (meglio se di colore bianco) sono gli accessori ideali da abbinare al vostro divano rosso.

Stile classico: come abbinare un divano rosso

Per creare un ambiente in perfetto stile classico, invece, basterà abbinare il divano rosso a pareti e pavimenti bianchi: in questo modo, sarà semplice ottenere un risultato formidabile e dare grande risalto al divano.

Sicuramente, uno dei vantaggi di questa scelta consiste nella grande luminosità che guadagnerà la stanza, che sembrerà anche più ampia a livello visivo. 

I migliori complementi d’arredo da abbinare a questo stile sono le lampade da terra e da parete, ma anche gli specchi, che diventano elementi decorativi in grado di creare un’atmosfera di relax e di amplificare l’effetto della luce naturale.

Potrebbe interessarvi anche: Come pulire il divano in pelle bianco